/ Pagamento pensione di invalidità settembre: come controllare

Pagamento pensione di invalidità settembre: come controllare

Ti mostriamo come controllare il pagamento della pensione di invalidità a settembre 2023, il calendario dei pagamenti e gli importi percepiti.
 - 
11/08/2023

Quando partiranno i pagamenti della pensione di invalidità dopo agosto? Come controllare il pagamento della pensione di invalidità a settembre 2023? (scopri le ultime notizie su Invalidità e Legge 104categorie protettediritto del lavorosussidiofferte di lavoro e concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsAppTelegram e Facebook).

Come controllare il pagamento della pensione di invalidità a settembre 2023

Vediamo subito come controllare il pagamento della pensione di invalidità a settembre 2023.

Per controllare il pagamento, bisogna accedere al fascicolo previdenziale sul sito dell’INPS, cliccare sul menu a sinistra “Prestazioni Pensioni titolareLista pensioni“.

Dopo aver cliccato su “Pensioni“, clicca “Dettaglio“. In basso sarà visibile l’importo della pensione di invalidità.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Lo screen sotto mostra cosa visualizzerai seguendo questa procedura:

Come controllare il pagamento della pensione di invalidità a settembre 2023. Screen del cedolino
Screen del cedolino della pensione di invalidità INPS

Entra nella community, informati e fai le tue domande su YouTube e Instagram.

Come controllare il cedolino

Come probabilmente saprai, prima dell’erogazione della pensione di invalidità, l’INPS mette a disposizione il cedolino del trattamento assistenziale con l’importo spettante, eventuali arretrati o conguagli e le causali. Ne vedi un esempio nell’immagine qui sotto:

Il cedolino è sempre a disposizione nella seconda metà del mese precedente a quello dell’erogazione dell’assegno, quindi per la pensione di settembre, sarà pubblicato attorno al 20 agosto 2023.

Per controllare il cedolino della pensione, dovrai seguire i seguenti passaggi:

  • vai sul portale INPS: www.inps.it;
  • vai al servizio dedicato: “Cedolino della pensione”;
  • clicca sul bottone blu “utilizza strumento”;
  • autenticati con le tue credenziali Spid, con la carta di identità elettronica CIE o con la Carta nazionale dei servizi CNS;
  • una volta effettuato l’accesso sarà possibile visualizzare il cedolino di settembre 2023.

Ecco chi percepirà l’Assegno Unico sul Reddito di cittadinanza fino a dicembre 2023.

Importi della pensione

Non sono previsti aumenti sull’importo degli assegni di invalidità a settembre 2023. L’importo della pensione di invalidità di settembre è quindi sempre di 313,91 euro.

Nella tabella che segue trovi tutte le prestazioni di invalidità e i relativi importi degli assegni:

PrestazioneImporto
Pensione ciechi civili assoluti339,48 euro
Pensione ciechi civili assoluti (se ricoverati)313,91 euro
Pensione ciechi civili parziali313,91 euro
Pensione invalidi civili totali313,91 euro (più la maggiorazione della finanziaria 2002, per un importo totale di 709,00 euro.
Pensione sordi313,91 euro 
Assegno mensile invalidi civili parziali313,91 euro
Indennità mensile frequenza minori313,91 euro
Indennità accompagnamento ciechi civili assoluti959,21 euro
Indennità accompagnamento invalidi civili totali e minori527,16 euro
Indennità comunicazione sordomuti261,11 euro
Indennità speciale ciechi ventesimisti217,64 euro
Lavoratori con drepanocitosi o talassemia major563,74 euro
Come controllare i pagamenti della pensione di invalidità a settembre 2023: tabella con le prestazioni di invalidità e gli importi degli assegni

Novità per la pensione di invalidità e purtroppo non buone. L’INPS rettifica le precedenti istruzioni relative al reddito rilevante per il diritto alle prestazioni di invalidità. Rischio perdita o diminuzione degli importi per molti beneficiari.

Date di pagamento

Dopo aver visto come controllare i pagamenti della pensione di invalidità a settembre 2023 e quali saranno gli importi, cerchiamo di capire quando verranno erogate le pensioni.

Il pagamento delle pensioni, anche quelle di invalidità, partirà come sempre il primo giorno bancabile del mese, che a settembre 2023 è venerdì 2.

Il 2 settembre si partirà quindi con il pagamento in contanti presso gli uffici postali, seguendo il classico calendario ordinato in base alle lettere iniziali dei cognomi.

Seguirà il 3 settembre, che è un sabato e gli uffici postali lavoreranno solo di mattina. Si proseguirà sia con i pagamenti diretti alle Poste che con gli accrediti bancari o postali per chi è possessore di libretti di risparmio, conti correnti postali o bancari, conti Banco Posta o Posta Pay Evolution.

Poi le erogazioni si fermeranno domenica 4 e riprenderanno lunedì 5 settembre 2023.

Il probabile calendario dei pagamenti è quello riportato di seguito:

  • venerdì 2 settembre: cognomi dalla A alla B;
  • sabato 3 settembre (solo di mattina): cognomi dalla C alla D;
  • lunedì 5 settembre: cognomi dalla E alla K;
  • martedì 6 settembre: cognomi dalla L alla O;
  • mercoledì 7 settembre: cognomi dalla P alla R;
  • giovedì 8 settembre: cognomi dalla S alla Z.

Ti consigliamo come sempre di prendere informazioni presso gli uffici postali perché il calendario potrebbe essere soggetto a variazioni.

Come si calcola il reddito ai fini del diritto alla pensione di invalidità? Quali redditi vengono considerati? La pensione di invalidità civile fa cumulo con altri redditi?

Come controllare il pagamento della pensione di invalidità a settembre 2023
Come controllare il pagamento della pensione di invalidità a settembre 2023. Nella foto: una donna davanti a un PC

A chi spetta la pensione di invalidità

L’assegno di invalidità civile nel 2023 spetta a chi soddisfa questi requisiti:

FAQ (domande e risposte)

Pensione di invalidità e accompagnamento sono compatibili?

Pensione di invalidità e accompagnamento sono compatibili se si soddisfano i requisiti per entrambe le prestazioni.

La quattordicesima spetta sulla pensione di invalidità?

La quattordicesima spetta su queste prestazioni di invalidità.

La pensione di invalidità fa reddito?

La pensione di invalidità civile non fa reddito e non è necessario inserirla nella dichiarazione dei redditi. Si tratta di una prestazione assistenziale. L’Assegno ordinario di invalidità, invece, fa reddito.

Quando viene tolta la pensione di invalidità?

La pensione di invalidità viene tolta viene tolta quando:

  • si supera la soglia di reddito consentito;

La pensione di invalidità verrà aumentata?

Al momento non sono previsti aumenti per le prestazioni di invalidità percepite dagli invalidi parziali, ossia chi ha un’invalidità fra il 74 e il 99%.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’invalidità civile:

Your Title Goes Here

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Entra nei gruppi

Ricevi ogni giorno gratis e senza spam i migliori articoli sull’invalidità e sulla Legge 104. Scegli il gruppo che ti interessa:

Telegram (Consigliato) / privacy

WhatsApp / privacy

Facebook

Importante:

  • Sul gruppo Telegram è possibile commentare le notizie e confrontarsi in chat;
  • Sul gruppo WhatsApp non si può scrivere, pubblichiamo noi le notizie due volte al giorno;
  • I post nel gruppo Facebook sono moderati. Pubblichiamo solo quelli utili alla comunità. I commenti sono liberi, ma controllati.

Ci riserviamo di bannare ed escludere dai gruppi persone violente/aggressive o che si comportano contro i nostri valori.

1