Congedo 104: come presentare la domanda passo passo

Domanda per il congedo con Legge 104: ecco quando e come compilare il modulo, con la nostra guida, pratica e dettagliata.
 - 
09/04/2023

Come presentare domanda per il congedo con Legge 104? Vediamolo in questo approfondimento (entra nella community di Invalidità e Diritti e scopri le ultime notizie sulla Legge 104. Unisciti al gruppo Telegram, alla chat tematica e a WhatsApp per ricevere tutte le news direttamente sul cellulare. Entra nel gruppo Facebook per parlare con migliaia di persone che hanno i tuoi stessi interessi. Abbiamo anche una pagina Instagram dove pubblichiamo le notizie in formato grafico e un canale YouTube, dove pubblichiamo videoguide e interviste).

Indice

Domanda per il congedo con Legge 104: quando farla?

In questo articolo vedremo come presentare domanda per il congedo con Legge 104.

Il congedo straordinario è una delle tutele a disposizione con la Legge 104. Spetta ai familiari di persone con disabilità grave, con durata pari a 2 anni.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Acquista la nostra Guida Completa alle agevolazioni su auto e sussidi della Legge 104. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Per fruirne è necessario, dunque, che sia stata riconosciuta una “disabilità grave” (Legge 104, articolo 3, comma 3). Dal 13 agosto 2022 è riconosciuto anche al convivente di fatto, che ha gli stessi diritti del coniuge e della parte dell’unione civile.

Entra nella community e nella chat di Invalidità e Diritti e aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 e a quello di WhatsApp per tutte le news. Nel nostro gruppo Facebook confrontati con migliaia di persone che hanno i tuoi stessi interessi. Abbiamo anche una pagina Instagram dove pubblichiamo le notizie in formato grafico e un canale YouTube, dove pubblichiamo videoguide e interviste).

Domanda per il congedo con Legge 104: dipendente pubblico o privato

Come presentare domanda per il congedo con Legge 104? La modalità cambia se il lavoratore è un dipendente pubblico o privato.

I dipendenti pubblici devono presentare domanda per il congedo straordinario all’ufficio del personale dell’Ente per cui presta servizio.

Invece, i dipendenti di ditte private e gli operai agricoli iscritti all’INPS possono inoltrare domanda:

  • per via telematica, accedendo al sito dell’istituto seguendo questa procedura: “prestazioni e servizi”, “tutti i servizi”, “filtrare la ricerca cliccando sulla lettera D”, “domande per prestazioni a sostegno del reddito”, “autenticazione tramite SPID, CIE o CNS”, “disabilità”, “permessi Legge 104/1992”, “acquisizione domanda per assistenza ai familiari disabili”.
  • tramite un patronato.

Alla domanda bisogna allegare il verbale di handicap del familiare disabile grave. Anche il verbale provvisorio ha la stessa validità e può essere utilizzato fino a quando non verrà rilasciato il verbale definitivo. Appena arrivato, tramite raccomandata, il documento va consegnato all’ufficio del personale.

Domanda per il congedo con Legge 104
Domanda per il congedo con Legge 104

Domanda per il congedo con Legge 104: come compilarla?

Come presentare domanda per il congedo con Legge 104? Vediamo ora come compilare il modulo (scaricalo cliccando su questo link) per il congedo straordinario per l’assistenza del genitore con disabilità grave.

Il primo passo è l’indicazione delle informazioni dell’azienda per la quale si presta servizio e l’inserimento dei dati anagrafici del richiedente.

Quindi va spuntato il motivo per il quale si sta presentando domanda e vanno indicati i periodi di congedo richiesti, per usufruire dei congedi straordinari con pagamento della relativa indennità.

A questo punto bisogna spuntare una o più voci presenti nel secondo foglio del modulo, indicando una o più situazioni familiari, come lo stato civile del genitore disabile grave e le eventuali rinunce di coniuge e altri fratelli o sorelle perché impossibilitati ad assistere il disabile. Inoltre va dichiarato che il genitore con disabilità non sia ricoverato in ospedale.

Nel terzo foglio vanno indicati i dati del genitore disabile grave. Lo stesso deve dichiarare di voler essere assistito dal figlio che richiede il congedo straordinario, di essere in stato di handicap in situazione di gravità, di non essere ricoverato e di non prestare attività lavorativa nei periodi in cui il richiedente fruisce del congedo straordinario.

Il quarto foglio è dedicato e va compilato dall’eventuale tutore, curatore o amministratore di sostegno del disabile grave che intende essere assistito.

L’ultimo foglio (il quinto) è un’eventuale delega al Patronato che assiste il richiedente nella compilazione del modulo per il congedo straordinario. Il foglio va firmato dall’operatore del Patronato.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulla Legge 104:

Your Title Goes Here

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Entra nei gruppi

Ricevi ogni giorno gratis e senza spam i migliori articoli sull’invalidità e sulla Legge 104. Scegli il gruppo che ti interessa:

Telegram (Consigliato) / privacy

WhatsApp / privacy

Facebook

Importante:

  • Sul gruppo Telegram è possibile commentare le notizie e confrontarsi in chat;
  • Sul gruppo WhatsApp non si può scrivere, pubblichiamo noi le notizie due volte al giorno;
  • I post nel gruppo Facebook sono moderati. Pubblichiamo solo quelli utili alla comunità. I commenti sono liberi, ma controllati.

Ci riserviamo di bannare ed escludere dai gruppi persone violente/aggressive o che si comportano contro i nostri valori.