/ Bonus vacanze disabili INPS 2023: requisiti e come ottenerlo

Bonus vacanze disabili INPS 2023: requisiti e come ottenerlo

Si chiama Estate INPSieme Senior: è il Bonus vacanze INPS per persone con disabilità e loro familiari che puoi ottenere se hai determinati requisiti: vediamo quali sono e come richiederlo.
 - 
30/01/2023

Cosa prevede il Bonus vacanze INPS per persone con disabilità? Come puoi utilizzarlo e dove puoi andare in vacanza? Qual è il contributo economico che viene erogato? (entra nella community di Invalidità e Diritti e scopri le ultime notizie sull’invalidità civile. Unisciti al gruppo Telegram, alla chat tematica e a WhatsApp per ricevere tutte le news direttamente sul cellulare. Entra nel gruppo Facebook per parlare con migliaia di persone che hanno i tuoi stessi interessi).

Anche per il 2023 è confermato il Bonus vacanze INPS per persone con disabilità. Si tratta di un supporto economico che comprende una serie di agevolazioni e al quale si accede tramite bando.

Vediamo quindi quali requisiti bisogna avere per partecipare, quali sono gli importi erogabili e come partecipare al bando. Alla fine, ti mostreremo anche altre possibilità a tua disposizione per risparmiare sulla spesa dei viaggi e dei trasporti, in quanto persona con disabilità.

Indice

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

A chi è rivolto il bonus vacanze INPS per persone con disabilità?

Il Bonus vacanze INPS per persone con disabilità è rivolto ai pensionati disabili:

  • a carico della Gestione Dipendenti Pubblici o che abbiano aderito alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali ai sensi del decreto ministeriale 7 marzo 2007, n. 45;
  • a carico della Gestione Fondo ex IPOST.

In questo nostro video ti spieghiamo come, dove e quando fare l’ISEE 2023:

Entra nella community e nella chat di Invalidità e Diritti e aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 e a quello di WhatsApp per tutte le news. Nel nostro gruppo Facebook confrontati con migliaia di persone che hanno i tuoi stessi interessi.

Come funziona il Bonus vacanze INPS per persone con disabilità?

Puoi partecipare al bando per il Bonus vacanze INPS per persone con disabilità se sei un pensionato a carico delle gestioni INPS di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente e soffri di patologie debilitanti, oppure se sei caregiver di un familiare disabile con gli stessi requisiti.

Il Bonus prevede l’assegnazione di contributi economici da sfruttare per servizi di ristoro a sfondo vacanziero, come ad esempio la prenotazione di soggiorni turistici per anziani, con i tuoi coniugi ed eventuali figli disabili.

Puoi richiederlo per qualsiasi meta turistica italiana e lo potrai usare per andare in vacanza presso località montane, marine, termali e culturali.

Per richiedere il contributo dovari accedere al bando “Estate INPSieme Senior” tramite portale INPS e provvedere alla prenotazione presso una di queste località tra i mesi di luglio e ottobre 2023, con rientro tassativamente entro il 1° novembre 2023.

Leggi anche quali sono tutti gli aiuti per persone con disabilità nel 2023 approvati in legge di bilancio o confermati, alcuni con qualche modifica.

Come fare domanda per il Bonus vacanze INPS per persone con disabilità?

Come abbiamo detto, per richiedere il Bonus INPS per persone con disabilità dovrai partecipare al bando dell’INPS, che conterrà anche i requisiti dettagliati per accedervi.

L’INPS ha già comunicato che sarà possibile partecipare al bando, tuttavia non lo ha ancora messo a disposizione sul suo portale. Dovrebbe però essere pubblicato tra la fine di gennaio e inizio febbraio 2023.

Ti invitiamo quindi a collegarti al sito web dell’INPS in questo periodo per vedere se l’Istituto ha messo a disposizione il bando.

L’ammissione alla vacanza, comunque, dipende da graduatorie elaborate per ordine di indicatore ISEE, dando priorità di accesso ai disabili gravi.

Una volta pubblicato il bando, la domanda di partecipazione al soggiorno dovrà essere presentata online all’INPS attraverso il servizio dedicato. Puoi accedere al sito web dell’Istituto utilizzando le tue credenziali (SPID, CIE o CNS).

Vacanze per persone disabili in Italia: è possibile? Quale meta scegliere? Ecco tutti i dettagli sul turismo accessibile in Italia.

Quali sono gli importi del Bonus vacanze INPS per persone con disabilità?

Come abbiamo detto, per stabilire l’importo del Bonus vacanze INPS per persone con disabilità, l’INPS elaborerà delle graduatorie per ordine di indicatore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente).

Nel dettaglio:

  • se hai un reddito inferiore a 8.000 euro, potrai ricevere un Bonus vacanze da 1.400 euro;
  • se l’ISEE supera i 72.000 euro, avrai diritto a un contributo di 800 euro.
Bonus vacanze INPS per persone con disabilità
Bonus vacanze disabili INPS 2023: nella foto una famiglia con un disabile in carrozzina al mare.

Perché è importante l’ISEE per ottenere il Bonus INPS per persone con disabilità e altri contribuiti?

Come ti abbiamo detto, per accedere al Bonus INPS per persone con disabilità è necessario avere un ISEE aggiornato, perché l’Istituto farà riferimento a quello per stabilire l’importo del Bonus a cui hai diritto.

Ti ricordiamo, che a gennaio è previsto il rinnovo dell’ISEE, anche per accedere ad altri tipi di contributi e agevolazioni fiscali.

Per farlo, dovrai recarti presso un Caf o un patronato, l’Ufficio Comunale adibito o uno sportello INPS con la seguente documentazione:

  • documento di identità e codice fiscale;
  • Modello CU, Modello 730 e/o Modello Redditi (ex Modello Unico);
  • giacenza media conto corrente bancario e/o postale al 31 dicembre del 2021;
  • estremi di registrazione al PRA di autoveicoli e motoveicoli con cilindrata superiore ai 500 cc.

Nel caso di soggetti con invalidità e handicap, poi, sarà richiesto il certificato di invalidità e tutti i documenti relativi alle spese pagate per ricovero in strutture residenziali e volte all’assistenza personale.

In questo articolo spieghiamo nel dettaglio se con la 104 si può andare in vacanza e quando è possibile farlo.

Oltre al Bonus vacanze per persone con disabilità ho diritto ad altre agevolazioni per viaggiare?

Sì, oltre al Bonus vacanze per persone con disabilità, se sei persona disabile o portatore di handicap, puoi utilizzare altre agevolazioni, rivolte sia a te che in alcuni casi anche al tuo accompagnatore.

Queste agevolazioni non sono però concesse dall’INPS. Per esempio, la Carta blu di Trenitalia per i disabili ti permette di ottenere sconti e vantaggi sui viaggi in treno, sia per te che per il tuo accompagnatore.

Altrimenti, puoi richiedere le agevolazioni per il trasporto pubblico nazionale per gli invalidi civili. In questo caso, la domanda va presentata presso il tuo Comune di residenza.

In alternativa al treno, infine, potrai richiedere l’assistenza gratuita per l’imbarco sull’aereo, prevista in tutta l’Unione Europea. Ricorda però che devi richiederla entro le 48 ore precedenti l’orario di decollo e tramite apposita domanda, che trovi anche sul sito web della compagnia di volo che hai scelto.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’invalidità civile:

Your Title Goes Here

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Entra nei gruppi

Ricevi ogni giorno gratis e senza spam i migliori articoli sull’invalidità e sulla Legge 104. Scegli il gruppo che ti interessa:

Telegram (Consigliato) / privacy

WhatsApp / privacy

Facebook

Importante:

  • Sul gruppo Telegram è possibile commentare le notizie e confrontarsi in chat;
  • Sul gruppo WhatsApp non si può scrivere, pubblichiamo noi le notizie due volte al giorno;
  • I post nel gruppo Facebook sono moderati. Pubblichiamo solo quelli utili alla comunità. I commenti sono liberi, ma controllati.

Ci riserviamo di bannare ed escludere dai gruppi persone violente/aggressive o che si comportano contro i nostri valori.