Ospedali italiani tra i migliori al mondo: la classifica

Ospedali italiani tra i migliori al mondo: un po’ a sorpresa molti ospedali italiani sono ai vertici della classifica mondiale stilata dalla prestigiosa rivista Newsweek. Vediamo quali e per quali specializzazio
 - 
18/09/2023

Gli ospedali italiani tra i migliori al mondo, non lo sostiene il ministro della Sanità, ma è il dato che emerge dalle classifiche pubblicate dalla prestigiosa rivista Newsweek, formulata con l’aiuto di studi statistici e le informazioni raccolte tra medici e giornalisti scientifici. Sono stati valutati 2.300 ospedali in 28 Paesi. (scopri le ultime notizie su Invalidità e Legge 104, categorie protette, diritto del lavoro, sussidi, offerte di lavoro e concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Ospedali italiani tra i migliori al mondo: la ricerca

Gli ospedali italiani hanno ottenuto riconoscimenti in diverse specialità. Si va dall’oncologia alla pediatria, passando per cardiologia e neurologia. Queste classifiche sono il frutto di un’analisi attenta:

  • Indici di valutazione ospedaliera;
  • Risultati di indagini internazionali;
  • Opinioni ed esperienze di pazienti e operatori sanitari.

Il lavoro svolto è un mix tra analisi quantitative e feedback qualitativi.

Il metodo per stilare la classifica

Comprendere come Newsweek ha definito i migliori ospedali italiani 2023 è fondamentale. La chiave è il documento “World’s Best Hospitals 2023 – Methodology”. Questo testo rivela:

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

  • Fonti dei dati utilizzati;
  • Processi di analisi dati;
  • Criteri per il ranking generale e per paese.

La selezione dei paesi ha considerato vari aspetti:

  • Tenore di vita;
  • Aspettativa di vita;
  • Dimensioni della popolazione;
  • Numero di ospedali;
  • Disponibilità di dati.

È interessante notare come il numero di posti letto abbia avuto un ruolo nella preselezione degli ospedali.

Per ogni ospedale, il punteggio si basa su:

  1. Consigli di 80.000 esperti sanitari;
  2. Dati sulla soddisfazione dei pazienti;
  3. Metriche sulla qualità ospedaliera;
  4. Misurazioni di esito riferite dai pazienti (PROM).

La valutazione dei dati

Il punteggio di ogni ospedale si basa su diverse fonti di dati. Le raccomandazioni degli esperti pesano per il 54%, l’esperienza del paziente per il 14,5%, le metriche di qualità ospedaliera per il 29%, e le valutazioni PROM per il 2,5%.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su YouTube e Instagram.

La top 250 degli ospedali

Oltre alle classifiche per paese, Newsweek ha stilato una classifica speciale chiamata Global Top 250. Questa classifica mostra i 250 ospedali migliori al mondo, basandosi sul numero di raccomandazioni internazionali e sulla loro posizione nazionale.

Di conseguenza, a differenza delle classifiche specifiche per ogni nazione, questa speciale classifica “alta fascia” non utilizza come riferimenti i dati nazionali riguardanti la qualità ospedaliera né quelli legati alla soddisfazione dei pazienti. Il motivo? Questi dati variano troppo da un paese all’altro, rendendo difficile una comparazione realistica.

In questo post ti mostriamo cosa bisogna fare per avere un ricovero in ospedale.

Ospedali USA in testa, ma l’Italia è ai vertici

Sebbene gli ospedali statunitensi dominino molte delle classifiche, gli ospedali italiani non sono da meno. Questo dimostra l’alta qualità dell’assistenza sanitaria italiana, spesso superiore a quella di nazioni come Francia, Spagna e Regno Unito. Gli ospedali italiani si distinguono in molte specialità, con particolare rilevanza in oncologia.

Punti salienti delle classifiche

Le classifiche di Newsweek coprono una vasta gamma di specialità. Ecco alcune delle più rilevanti:

  1. Oncologia: 300 migliori ospedali;
  2. Cardiologia: 300 migliori ospedali;
  3. Pediatria: 250 migliori ospedali;
  4. Cardiochirurgia: 150 migliori ospedali;
  5. Endocrinologia: 150 migliori ospedali;
  6. Gastroenterologia: 150 migliori ospedali;
  7. Neurologia e neurochirurgia: 125 migliori ospedali;
  8. Ortopedia, pneumologia e urologia: 125 migliori ospedali;
  9. Ostetrica e ginecologia: 100 migliori ospedali.

Vedi cosa ti spetta per la disabilità oncologica.

Ospedali italiani in evidenza

Molti ospedali italiani si sono distinti nelle classifiche, con particolare menzione in oncologia. L’IEO e l’Istituto dei tumori di Milano, ad esempio, sono tra i primi 20 al mondo in questo settore. Altre strutture italiane di rilievo includono il Monzino, l’Humanitas, il Niguarda di Milano, e molti altri, in particolare nel Centro-Nord.

Per un approfondimento puoi anche vedere quali sono i 149 centri oncologici attivi in Italia.

Oncologia

Nella classifica dedicata all’oncologia, tre ospedali USA occupano i primi posti. Ma gli ospedali italiani non sono da meno. Tra i primi 300, l’IEO si posiziona 16esimo, seguito da altri prestigiosi istituti come l’Istituto nazionale dei tumori e il Gemelli di Roma.

In questo post puoi vedere la classifica nazionale dei migliori centri oncologici.

In questa tabella, invece, puoi vedere dove sono posizionati a livello internazionale i migliori ospedali italiani per le cure oncologiche:

PosizioneOspedale/OrganizzazioneCittà
16°IEO – Istituto Europeo di OncologiaMilano
19°Istituto Nazionale dei TumoriMilano
34°Policlinico Universitario A. GemelliRoma
37°Istituto Clinico HumanitasRozzano
49°Ospedale Niguarda Ca’ GrandaMilano
51°Istituto Nazionale Tumori Fondazione G. PascaleNapoli
74°Ospedale MolinetteTorino
75°Ospedale San RaffaeleMilano
79°Azienda Ospedaliera di PadovaPadova
90°Istituto di Candiolo FPO – IRCCSCandiolo
108°Policlinico Sant’OrsolaBologna
109°Ospedale Umberto IRoma
127°Istituto Oncologico VenetoPadova
132°Ospedale Pediatrico Giannina GasliniGenova
134°Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo BestaMilano
136°Fondazione IRCCS Policlinico San MatteoPavia
172°Ao Sant’AndreaRoma
228°Istituto tumori Giovanni Paolo IIBari
232°Ospedale Luigi SaccoMilano
279°Spedali Civili di BresciaBrescia
281°Ospedale Borgo TrentoVerona

Potrebbe interessarti sapere cosa fare dopo una diagnosi oncologica.

Nel video in basso la precedente classifica stilata dal Newsweek.

Cardiologia

Nella cardiologia, tre ospedali italiani si distinguono nel 2023:

  • Monzino di Milano: 19esimo
  • San Raffaele di Milano: 20esimo
  • Sant’Orsola di Malpighi: 37esimo

Nella tabella sotto vediamo come si sono classificati gli ospedali italiani per la la cardiologia a livello internazionale.

PosizioneOspedale/OrganizzazioneCittà
19°Istituto di Cardiologia MonzinoMilano
20°Ospedale San RaffaeleMilano
37°Policlinico Sant’Orsola-MalpighiBologna
42°Policlinico San DonatoSan Donato Milanese
48°Policlinico Universitario A. GemelliRoma
68°Ospedale Niguarda Ca’ GrandaMilano
102°Azienda Ospedaliera di PadovaPadova
105°Istituto Clinico HumanitasMilano
145°Ospedale CareggiFirenze
153°Campus Bio-MedicoRoma
155°Arcispedale Sant’AnnaFerrara
164°Azienda Ospedaliero-Universitaria PisanaPisa
166°Ao Sant’AndreaRoma
169°Ospedale MaurizianoTorino
176°Ospedale Papa Giovanni XXIIIBergamo
187°Ospedale San Camillo-ForlaniniRoma
193°Ospedale San Filippo NeriRoma
247°Ospedale MolinetteTorino
276°Ospedale Borgo TrentoVerona
294°San MatteoPavia

Cardiochirurgia

Anche nella cardiochirurgia, la presenza italiana è forte con ospedali come il Monzino di Milano, il Sant’Orsola Malpighi di Bologna e il San Raffaele di Milano tra i primi 50 al mondo.

Ecco dove sono posizionati tutti gli ospedali italiani inclusi nella classifica del Newsweek per la cardiochirurgia.

PosizioneOspedale/OrganizzazioneCittà
23°Istituto di Cardiologia MonzinoMilano
28°Policlinico Sant’Orsola-MalpighiBologna
47°Ospedale San RaffaeleMilano
51°Ao Sant’AndreaRoma
77°San MatteoPavia
78°Azienda Ospedaliera di PadovaPadova
83°Ospedale San Camillo-ForlaniniRoma
106°Ospedale Papa Giovanni XXIIIBergamo
136°Policlinico Universitario A. GemelliRoma
145°Ospedale Niguarda Ca’ GrandaMilano
147°Ospedale MaurizianoTorino
148°IRCCS Policlinico San DonatoSan Donato Milanese
Ospedali italiani tra i migliori al mondo: la classifica
Nella foto la stanza di un ospedale.

Faq (domande e risposte)

Quali ospedali italiani sono tra i migliori al mondo nel 2023?

Gli ospedali italiani che sono tra i migliori al mondo includono lo Ieo e l’Istituto dei tumori di Milano (tra i primi 20 al mondo), il Monzino, l’Humanitas, il Niguarda di Milano, il Gemelli e il Sant’Andrea di Roma, l’Ao di Padova, il Sant’Orsola di Bologna e altre strutture prevalentemente nel Centro-Nord dell’Italia.

Su quali criteri si basa la classifica Newsweek?

La classifica Newsweek si basa su un’analisi approfondita di vari indici di valutazione ospedaliera. Questi indici sono stati incrociati con i risultati di indagini internazionali e le opinioni e le esperienze riportate da pazienti e operatori sanitari.

Quali fonti di dati usa Newsweek nel 2023?

Le fonti dei dati utilizzate da Newsweek nel 2023 includono raccomandazioni di 80.000 esperti in ambito medico e sanitario, dati preesistenti sulla soddisfazione del paziente, metriche sulla qualità dell’ospedale e implementazioni di misure di esito riferite dal paziente (PROM).

Come calcola Newsweek i punteggi ospedalieri?

Il punteggio di ogni ospedale si basa sulla ponderazione di diversi indicatori:

  • Valutazione tra i diversi gruppi di esperti: 54% (49% nazionale, 5% internazionale).
  • Esperienza del paziente: 14,5%.
  • Metriche di qualità ospedaliera: 29%.
  • Implementazione delle valutazioni di esito su riscontri dei pazienti-PROM: 2,5%.

Quali sono gli spedali italiani top in oncologia nel 2023?

Tra i top ospedali italiani in oncologia nel 2023 ci sono lo Ieo (16esimo al mondo), l’Istituto nazionale dei tumori (19esimo), il Gemelli di Roma (34esimo), l’Humanitas di Rozzano (37esimo), il Niguarda di Milano (49esimo), il Pascale di Napoli (51esimo) e molte altre strutture menzionate nel testo.

Quali sono i 3 ospedali USA leader in oncologia 2023?

I tre ospedali americani leader in oncologia nel 2023 sono:

  • MD Anderson Cancer Center di Houston.
  • Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York.
  • Mayo Clinic di Rochester.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’invalidità civile:

Your Title Goes Here

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Entra nei gruppi

Ricevi ogni giorno gratis e senza spam i migliori articoli sull’invalidità e sulla Legge 104. Scegli il gruppo che ti interessa:

Telegram (Consigliato) / privacy

WhatsApp / privacy

Facebook

Importante:

  • Sul gruppo Telegram è possibile commentare le notizie e confrontarsi in chat;
  • Sul gruppo WhatsApp non si può scrivere, pubblichiamo noi le notizie due volte al giorno;
  • I post nel gruppo Facebook sono moderati. Pubblichiamo solo quelli utili alla comunità. I commenti sono liberi, ma controllati.

Ci riserviamo di bannare ed escludere dai gruppi persone violente/aggressive o che si comportano contro i nostri valori.

1