/ Pensione di invalidità di dicembre da domani: sarà più ricca
  / Pensione di invalidità di dicembre da domani: sarà più ricca

Pensione di invalidità di dicembre da domani: sarà più ricca

In arrivo pensione di invalidità di dicembre 2022 e tredicesima: da domani importi più ricchi per molti grazie ad aumenti e doppia mensilità.
 - 
30/11/2022

Quando iniziano i pagamenti di pensione di invalidità di dicembre 2022 e tredicesima? Chi sono gli esclusi da aumenti e doppia mensilità? (entra nella community di Invalidità e Diritti e scopri le ultime notizie sull’invalidità civile. Unisciti al gruppo Telegram, alla chat tematica e a WhatsApp per ricevere tutte le news direttamente sul cellulare. Entra nel gruppo Facebook per parlare con migliaia di persone che hanno i tuoi stessi interessi).

Arriva dicembre, un mese atteso da tutti i pensionati che ricevono la doppia mensilità perché, si sa, il dodicesimo mese dell’anno è sempre un po’ più ricco degli altri.

Quest’anno, poi, ancora di più, perché oltre a quella che viene anche chiamata “gratifica natalizia” continuano gli aumenti con la rivalutazione parziale voluta dal governo.

Andiamo a vedere quando sono previsti i pagamenti della pensione di invalidità di dicembre 2022 e tredicesima e quali saranno gli importi che percepirai.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Indice

Pensione di invalidità di dicembre 2022 e tredicesima: quanto?

Abbiamo detto in apertura che pensione di invalidità di dicembre 2022 e tredicesima saranno quest’anno più ricche, anche rispetto agli altri anni.

Questo, grazie agli aumenti dovuti alla rivalutazione parziale delle pensioni voluta dal governo, che ha deciso di applicare una prima percentuale del 2%, in attesa della perequazione piena a gennaio 2023, che sarà del 7,3%.

Per tutti i beneficiari di tredicesima, gli importi saranno ancora più alti. Per facilitarti la comprensione della stima degli aumenti, ti proponiamo una tabella, che andremo poi a dettagliare:

Trattamento assistenzialeImporto fino a settembre 2022Importo con la rivalutazione al 2% da ottobre a dicembre 2022Totale aumento mensileTrattamento comprensivo di tredicesima
Pensione ciechi civili assoluti315,45 euro321,759 euro6,309 euro643,51 euro
Pensione ciechi civili assoluti (se ricoverati)291,69 euro297,52 euro5,833 euro595,04 euro
Assegno sociale468,11 euro477,47 euro9,36 euro954,94 euro
Pensione ciechi civili parziali291,69 euro297,52 euro5,833 euro595,04 euro
Pensione invalidi civili totali291,69 euro297,52 euro5,833 euro595,04 euro
Pensione sordomuti291,69 euro297,52 euro5,833 euro595,04 euro
Assegno mensile invalidi civili parziali291,69 euro297,52 euro5,833 euro595,04 euro
Pensione di invalidità di dicembre 2022 e tredicesima: tabella con gli importi base, gli aumenti invalidità dicembre con il +2% e il calcolo dell’importo comprensivo di doppia mensilità

Ricordiamo che la tredicesima verrà riscossa in misura piena solo a chi percepisce il trattamento da più di un anno, mentre per gli altri sarà parziale: ne parliamo nel prossimo paragrafo.

Entra nella community e nella chat di Invalidità e Diritti e aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 e a quello di WhatsApp per tutte le news. Nel nostro gruppo Facebook confrontati con migliaia di persone che hanno i tuoi stessi interessi.

Pensione di invalidità di dicembre 2022 e tredicesima più bassa per questi beneficiari

La pensione di invalidità di dicembre 2022 e tredicesima sarà più bassa se hai iniziato a beneficiare del trattamento da meno di un anno.

In realtà, sarà la tredicesima ad avere un importo minore, perché calcolato a partire dal mese effettivo della decorrenza della prestazione.

Per fare un esempio: mettiamo il caso che tu stia percependo la prestazione da maggio 2022. Questo è il calcolo che devi fare:

  • 297,52/12*8 (mesi di prestazione percepita) = 198,34 euro

Quindi: l’importo della tredicesima, nel mese di dicembre, sarà pari a 198,34 euro, ossia l’importo della pensione, diviso 12 mesi, per i mesi della fruizione della pensione.

L’importo pieno che percepirai a dicembre 2022 sarà quindi di 495,86 euro (297,52 + 198,34 euro).

Questo video che abbiamo scelto per te, ti aiuterà a calcolare la tredicesima sulla tua pensione:

Abbiamo visto quali sono le prestazioni che beneficiano sia di aumenti che di tredicesima. Andiamo a vedere nel prossimo paragrafo chi invece è escluso da entrambi.

Intanto, ti informiamo che a gennaio 2023 ci sarà la rivalutazione piena delle pensioni, ma per l’aumento alla base degli importi, promesso in campagna elettorale dal centrodestra, ancora passerà del tempo, come dichiarato da Giorgia Meloni: ne parliamo in questo articolo.

Pensione di invalidità di dicembre 2022 e tredicesima più ricca: gli esclusi

La pensione di invalidità di dicembre 2022 e tredicesima saranno quindi più ricche, ma non tutti esultano a questa notizia.

Ci sono infatti delle prestazioni assistenziali che non godono né della rivalutazione parziale né della doppia mensilità e sono:

Gli importi percepiti dai beneficiari di queste prestazioni per il mese di dicembre 2022, quindi, saranno uguali a quelli di tutti gli altri mesi, ovvero:

  • 291,69 euro per l’indennità di frequenza;
  •  525,17 euro per l’indennità di accompagnamento.

Ti ricordiamo che, a gennaio 2023, anche questi trattamenti saranno sottoposti a perequazione e, in questo caso, verrà applicata la rivalutazione piena del 7,3%.

A tutte altre prestazioni che sono state oggetto della rivalutazione parziale, infatti, verrà applicata una percentuale del 5,3%, proprio perché hanno già beneficiato dell’aumento del 2%.

A questo punto, andiamo a vedere quando sono previsti i pagamenti della pensione di invalidità di dicembre 2022 e tredicesima.

Confermati anche gli aumenti per l’assegno unico 2023 per disabili: tutte le maggiorazioni previste, nuovi importi e per chi.

Pensione di invalidità di dicembre 2022 e tredicesima
Pensione di invalidità di dicembre da domani: sarà più ricca.

Pagamento pensione di invalidità di dicembre 2022 e tredicesima: quando?

Il cedolino della pensione di invalidità di dicembre 2022 e tredicesima è già stato messo a disposizione dall’Inps a metà novembre, con un anticipo che ha allietato tutti i beneficiari della doppia mensilità e degli aumenti previsti con la rivalutazione parziale delle pensioni.

Come abbiamo visto, non tutti beneficiano di tredicesima e aumenti, ma il calendario dei pagamenti è uguale per ogni pensionato o percettore di trattamento assistenziale.

I pagamenti inizieranno come sempre a partire dal primo giorno bancabile del mese, che in questo caso è giovedì 1° dicembre 2022.

Giovedì 1° dicembre, riceverà l’accredito della pensione di invalidità e della tredicesima (per chi ne ha diritto), chi riceve la prestazione tramite accredito su conto corrente.

Da venerdì 2 dicembre, inizieranno i pagamenti per tutti coloro che ritirano in contanti, seguendo un calendario regolato a turni con le inziali dei cognomi, ovvero:

  • Venerdì 2 dicembre: cognomi A-B;
  • Sabato 3 dicembre (solo di mattina): cognomi C-D;
  • Lunedì 5 dicembre: cognomi E-K;
  • Martedì 6 dicembre: cognomi L-O;
  • Mercoledì 7 dicembre: cognomi P-R;
  • Venerdì 9 dicembre: cognomi S-Z.

I pagamenti subiranno uno stop giovedì 8 dicembre 2022, in occasione della celebrazione della festa dell’Immacolata Concezione, rosso in calendario, e riprenderanno venerdì 9 dicembre.

Come sempre, ti invitiamo a controllare il calendario dell’ufficio postale in cui ritiri la pensione, perché potrebbero essere previste turnazioni diverse, soprattutto nei piccoli paesi o nelle grandi metropoli.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’invalidità civile:

Your Title Goes Here

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Entra nei gruppi

Ricevi ogni giorno gratis e senza spam i migliori articoli sull’invalidità e sulla Legge 104. Scegli il gruppo che ti interessa:

Telegram (Consigliato) / privacy

WhatsApp / privacy

Facebook

Importante:

  • Sul gruppo Telegram è possibile commentare le notizie e confrontarsi in chat;
  • Sul gruppo WhatsApp non si può scrivere, pubblichiamo noi le notizie due volte al giorno;
  • I post nel gruppo Facebook sono moderati. Pubblichiamo solo quelli utili alla comunità. I commenti sono liberi, ma controllati.

Ci riserviamo di bannare ed escludere dai gruppi persone violente/aggressive o che si comportano contro i nostri valori.

1