Congedo Legge 104 per frequentare un corso: cosa rischio?

Durante il congedo biennale retribuito ci sono delle regole da rispettare: attività che possono essere svolte o che, al contrario, vengono considerate come un abuso dell’agevolazione. In questo approfondimento cerchiamo in particolare di capire se è possibile frequentare un corso di formazione durante il congedo con Legge 104.
 - 
03/06/2023

L’azienda può decidere di farmi frequentare un corso di formazione durante il congedo con Legge 104? E se invece fossi io a scegliere di frequentare un corso mentre assisto il mio familiare con disabilità grave? (entra nella community di Invalidità e Diritti e scopri le ultime notizie sulla Legge 104. Unisciti al gruppo Telegram, alla chat tematica e a WhatsApp per ricevere tutte le news direttamente sul cellulare. Entra nel gruppo Facebook per parlare con migliaia di persone che hanno i tuoi stessi interessi. Abbiamo anche una pagina Instagram dove pubblichiamo le notizie in formato grafico e un canale YouTube, dove pubblichiamo videoguide e interviste).

Dei possibili abusi dei permessi e del congedo retribuito abbiamo parlato più volte sul nostro sito, chiarendo cosa è possibile fare e quando invece si rischia anche il licenziamento.

In questo articolo ci concentreremo in particolare sulla possibilità o meno di frequentare un corso di formazione durante il congedo con Legge 104 e se l’azienda può predisporlo mentre hai chiesto un periodo di assenza per assistere un familiare con disabilità grave.

Entra nella community e nella chat di Invalidità e Diritti e ricevi con WhatsAppTelegram e Facebook tutti gli approfondimenti su invalidità, diritti e Legge 104.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Acquista la nostra Guida Completa alle agevolazioni su auto e sussidi della Legge 104. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Posso frequentare un corso di formazione durante il congedo con Legge 104?

Se è una tua decisione quella di frequentare un corso di formazione durante il congedo con Legge 104, purtroppo dobbiamo rispondere che non è possibile farlo.

Questo perché il corso di formazione non è un’attività che corrisponde a un interesse, seppure parziale, della persona disabile da assistere.

Le attività concesse durante la fruizione del congedo straordinario, infatti, devono servire a soddisfare i bisogni essenziali della persona assistita ma anche della tua persona e devono permetterti ogni tanto e per massimo un paio di ore al giorno per staccare la spina e riprendere le forze, come abbiamo chiarito in questo approfondimento: cosa posso fare durante il congedo biennale.

Non essendo il corso di formazione necessario al tuo recupero fisico e/o psicologico, né ai bisogni della persona assistita e ai tuoi, frequentarlo non è un’attività prevista e quindi prevede un abuso della Legge 104, che può essere punita anche con il licenziamento per giusta causa.

Entra nella community e nella chat di Invalidità e Diritti e aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 e a quello di WhatsApp per tutte le news. Nel nostro gruppo Facebook confrontati con migliaia di persone che hanno i tuoi stessi interessi. Abbiamo anche una pagina Instagram dove pubblichiamo le notizie in formato grafico e un canale YouTube, dove pubblichiamo videoguide e interviste.

L’azienda può obbligarmi a frequentare un corso di formazione durante il congedo con Legge 104?

Abbiamo visto che, se è una tua scelta frequentare un corso di formazione durante il congedo con Legge 104, non puoi farlo, perché rischieresti una denuncia per abuso dell’agevolazione.

Tuttavia, nei casi in cui la formazione sia richiesta dall’azienda o sia indispensabile per lo svolgimento di una determinata professione, anche se non vi sono pronunce specifiche in merito, facendo leva sul principio di ragionevolezza si ritiene non applicabile la sanzione del licenziamento disciplinare, in quanto la formazione, pur non rispondendo a un interesse del disabile, risponderebbe comunque a un interesse dell’azienda.

Per quanto riguarda la formazione, è poi possibile, per i dipendenti del comparto pubblico, richiedere un apposito congedo: bisogna però sottolineare che il congedo per formazione non è compatibile con altre tipologie di assenze (articolo 5, comma 3 della Legge n. 53/2000), come le ferie, la malattia, ecc.

In pratica, il congedo per la formazione è incumulabile con tutte le altre forme di assenza del lavoratore, ammesse dalla legge o dalla contrattazione collettiva. La finalità è quella di evitare il prolungarsi indefinitamente dell’assenza dal servizio del lavoratore.

Corso di formazione durante il congedo con Legge 104. Ore di assistenza Legge 104: quante ne devo riservare alla cura del familiare disabile? Ecco cosa dice la Cassazione.

Corso di formazione durante il congedo con Legge 104
Congedo Legge 104 per frequentare un corso: cosa rischio?

Cosa rischio se frequento un corso di formazione durante in congedo con Legge 104 non richiesto dall’azienda?

Mettiamo il caso che tu decida comunque di frequentare un corso di formazione durante il congedo con Legge 104.

Devi sapere, che il tuo datore di lavoro ha il diritto di effettuare dei controlli sull’utilizzo del congedo straordinario.

Non è vietato: la legge vieta che i controlli vengano fatti all’interno dell’azienda, ma il datore di lavoro può benissimo ingaggiare un investigatore privato o pedinarti lui stesso per controllare la tua condotta nei confronti dell’azienda e all’esterno del luogo di lavoro.

In questo caso, si tratterebbe di verificare se stai abusando della Legge 104, in particolare del congedo retribuito.

Se dovesse scoprirti a frequentare un corso di formazione durante il congedo con la Legge 104, innanzitutto potrebbe procedere lecitamente con il licenziamento per giusta causa o del licenziamento disciplinare (Cassazione, sentenza n. 8784/2015).

In secondo luogo, potrebbe comunicare la tua condotta all’INPS, il quale ti denuncerebbe per truffa ai danni dello Stato, visto che è lo stesso Istituto a pagare i giorni di assenza per congedo straordinario, anticipati in busta paga dal datore di lavoro.

Meglio non rischiare, quindi, anche se si tratta di qualche ora al giorno o alla settimana, perché la frequenza di un corso di formazione è indubbiamente considerata un’attività estranea all’interesse della persona disabile grave e anche al tuo benessere fisico o psicologico.

Corso di formazione durante il congedo con Legge 104. Ecco come funzionano i controlli sui permessi con la Legge 104, chi li fa e perché un titolare di Legge 104 può essere controllato nell’utilizzo dell’agevolazione.

Corso di formazione durante il congedo con Legge 104. Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulla Legge 104:

Your Title Goes Here

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Entra nei gruppi

Ricevi ogni giorno gratis e senza spam i migliori articoli sull’invalidità e sulla Legge 104. Scegli il gruppo che ti interessa:

Telegram (Consigliato) / privacy

WhatsApp / privacy

Facebook

Importante:

  • Sul gruppo Telegram è possibile commentare le notizie e confrontarsi in chat;
  • Sul gruppo WhatsApp non si può scrivere, pubblichiamo noi le notizie due volte al giorno;
  • I post nel gruppo Facebook sono moderati. Pubblichiamo solo quelli utili alla comunità. I commenti sono liberi, ma controllati.

Ci riserviamo di bannare ed escludere dai gruppi persone violente/aggressive o che si comportano contro i nostri valori.