Tutti gli articoli di Luciano Trapanese
Nessuno è perfetto, così il Comune discrimina i disabili

Nessuno è perfetto, così il Comune discrimina i disabili

Nessuno è perfetto, è il nome del bar che il Comune di Avellino vorrebbe far gestire da persone con disabilità in un progetto di inclusione. L’iniziativa è meritevole, ma l’insegna del bar nasconde i limiti di un abilismo che non include ma continua a ritenere le persone con una disabilità, imperfette, non all’altezza dei “normali”.

Aiuti negati al mio bambino autistico

Aiuti negati al mio bambino autistico

Aiuto negato al mio bambino autistico: la storia di Maria e del suo bambino, a Pavia non le hanno concesso il voucher a cui aveva diritto. Motivo: non ci sono fondi. Eppure nel resto della Lombardia l’erogazione del sostegno procede senza problemi. «Ci trattano come numeri, carte, atti burocratici». Senza quell’aiuto il piccolo è costretto a interrompere terapie che sono essenziali per il suo futuro.

1